Gue Pequeno - All'Inferno lyrics

Published

0 165 0

Gue Pequeno - All'Inferno lyrics

Quando muoio voglio andare all'Inferno Perchè mi han detto che è meglio così Non vorrai mica vivere in eterno Dicono tutti che il mio posto è lì Andrò all'Inferno come una rockstar Sarà come ogni sera quando sono fatto al bar Zio, tavoli tra le fiamme, diavoli si, ma donne con mano Lì tra le gambe Infuocano la mia carne E' in Paradiso che si rompono i coglioni frà Stanno tutti buoni senza suoni senza le mie canzoni E c'era posto a pagamento e non gli ho dato mai credito Mi scotto tra le fiamme ma almeno io me lo merito Frà conosco tutti qua e più hanno fatto schifo E più gli portano bottiglie e più è bello il vestito è il posto perfetto per come sono A Dio bastava gli parla**i zio ma io non chiedo mai Perdono E tutto quello che ho preso torna su indietro 3 metri sopra il cielo ma il cielo sta su un metro Zio, non mi spaventa questa merda L'Inferno è una vacanza, per me che l'Inferno lo faccio In Terra Quando muoio voglio andare all'Inferno Perchè mi han detto che è meglio così Non vorrai mica vivere in eterno Dicono tutti che il mio posto è lì Di fisso Dio mi manderà là Senza donne, senza canne, feste e champagne Come se avessi ogni tre giorni l'esame del piscio Mi bruceranno sulla lingua per quello che ho scritto Tutte le volte che mi son scottato, ci ho riprovato Su un marciapiede all'ombra di questo isolato mò sono Ustionato Morirò senza milioni frà Senza neuroni, meglio che senza coglioni frà A scuola cannati, nella vita dannati Da perdente nella camera ardente Qua mi prendono a calci, mò che sono già a terra Abbronzatura gratis, l'unica cosa bella E se mi affaccio vedo il palazzo, del Paradiso Con tutti quelli che mi stanno sul cazzo Sono vestiti in bianco, tipo villa in Sardegna E in coro dicono: Pequeno, vergogna! Quando muoio voglio andare all'Inferno Perchè mi han detto che è meglio così Non vorrai mica vivere in eterno Dicono tutti che il mio posto è lì Fare soldi mi mette pressione Non credo più alle persone, la droga dà depressione Mi son sognato con un calibro grosso (boom) la testa aperta in due come Mosè il Mar Rosso E ora sto in questo posto Torna**i indietro rifarei tutto lo stesso a qualunque Costo La stessa vita al ma**imo La stessa musica del Diavolo, un mostro, sinceramente vostro Ogni mia richiesta è stata già esaudita Ho avuto tutto in questa vita come un saudita Mi manca solo la coda ed il forcone Mezzo Diavolo, non faccio la coda zio entro All'Inferno da campione In una lingua di fuoco non in un raggio di Sole Perché qua**ù ho scottato la gente con Le parole Zio vi porto i saluti di Belzebù Voi peccate che io sto quaggiù fra Perché ho peccato un po di più Quando muoio voglio andare all'Inferno Perchè mi han detto che è meglio così Non vorrai mica vivere in eterno Dicono tutti che il mio posto è lì E quello che voglio per me è svegliarmi ancora Un'altro mattino E non rendere Conto a nessuno Sbagliare di Nuovo e non Rimpiangere....