LYRICS.AZ APPLICATION

Download from Apple Store
Download from Google Play

Garybaldi - Madre Di Cose Perdute lyrics

Attraverso i sogni nella nave dell'eterno mal
sono giunto ai piedi della valle di felicità,
ho trovato un porto senza mare e tanti marinai,
candidi nocchieri di un tempo privo di età
Ho chiesto: "uomini cari io non capisco; in questa notte tutto è un incanto,
ho conosciuto la vita ed il tempo,
adesso non voglio, non voglio svegliarmi".
[Lyrics from: https:/lyrics.az/garybaldi/astrolabio/madre-di-cose-perdute.html]
Ho sognato isole lontane e donne felici,
candidi velieri adagiati per l'eternità,
trecce di gabbiani incrociarsi nel cielo, laggiù,
precipitarsi nell'acqua come gocce di pioggia.
Ho chiesto: "amici cari io non capisco, in questa notte tutto è un incanto,
ho conosciuto la vita ed il tempo,
adesso non voglio, non voglio svegliarmi".

Correct these Lyrics